MyLand MTB NON STOP è grata a tutte le imprese che, riconoscendo il valore dello sport e della mountain bike, sostengono i loro atleti e le loro atlete nella partecipazione all’edizione 2019.​

Cral Saras, sponsor di Fabrizio Porcu (450 km) e Michele Carbone (450 km)

M.A.C. sponsor di Oscar Aramu (450 km)

Bicciu’s Bikes, sponsor di Fabrizio Dessì (250 km), Giulia Podda (250 km), Gianluca Melis Dou (250 km), Peter Peddis (250 km), Cristian Murru (250 km), Fabio Lombardo (120 km), Giuseppe Tocco (120 km), Marco Giuseppe Gobbo (120 km), Gabriele Torsani (250 km), Roberto Costella (250 km), Daniele Giglio (250 km), Gianluca Murgia (120 km) e Luca Uccheddu (120 km)

Sara Assicurazioni, sponsor di Monica Angioni (450 km)

H2O Impianti, sponsor di Alessandro Uccheddu (450 km)

Moto Race, sponsor di Ivan Mereu (450 km)

Fri-el green power, sponsor di Giovanni Canalis (450 km)

Sardinia Mountain Bike, sponsor di Antonio Marino (450 km)

La Bodeguita, sponsor di Stefano Cancedda (120 km)

Acentro, sponsor di Michele Marongiu (450 km)

LuxorCar, sponsor di Nazzaro Pau (250 km)

Ferramenta Sanna, sponsor di Francesco Statzu (250 km)

Oltre al link affianco al nome dell’atleta nella pagina che elenca le iscritte e gli iscritti e in questa pagina con un breve spazio promozionale come sopra, gli sponsor avranno visibilità con la possibilità di allestire un proprio stand al quartier generale, previa prenotazione.