MyLand MTB NON STOP cresce, aggiunge MyLand Ultra Trail, e alcune imprese di settore si interessano ai partecipanti, offrendo loro servizi e doni che saranno assegnati nella serata finale, durante la consegna degli attestati. Perciò MyLand MTB NON STOP e MyLand Ultra Trail ringraziano:

Technobike di Giorgio e Marcello Carta che, come l’anno scorso, con un suo stand al quartier generale farà il controllo gratuito della bici a tutti i partecipanti che lo richiedessero nelle ore precedenti la partenza.

The RunAway (scarpe, abbigliamento e accessori per la corsa) di Cagliari, che offrirà dei doni da assegnare tra i finisher di MyLand Ultra Trail.

Centro Commerciale Naturale di Belvì, (laboratori di alimenti tipici e altre attività artiginanali e commerciali), che offrirà dei doni da assegnare tra i finisher di MTB NON STOP.

ViSalus (una linea di alimenti preparata con ingredienti bilanciati per il supporto a tutte le attività sportive di endurance), che offrirà dei doni da assegnare tra i finisher di MTB NON STOP.

L’Isola dell’Ottica di Marina Scibilia di Sant’Antioco, che offrirà dei doni da assegnare tra i finisher di MyLand Ultra Trail.

Moka Efti (resp. per la Sardegna Umberto Angioni), che offrirà dei doni da assegnare tra i finisher di MTB NON STOP.

I criteri con i quali saranno assegnati i doni verranno svelati durante la serata, quel che vi possiamo anticipare è che non seguiranno l’ordine di arrivo ma che comunque bisogna essere finisher.